"Every heart sings a song, until another heart whispers back. Those who wish to sing always find a song.

At the touch of love, everyone becomes a poet."

 

– Plato

FOTOGRAFO MATRIMONIO REPORTAGE E FINE ART

Fotografo Matrimonio Reportage e Fine Art

Varese, Lago Maggiore, Lago di Como, Svizzera, Venezia, Toscana

Benvenuti. Se siete qui, è molto probabile che stiate pianificando il vostro matrimonio e siate alla ricerca del fotografo giusto per voi. Io sono Sandra Luoni, mi occupo di matrimoni, ritratti e di fotografia commerciale e sono molto lieta di avervi qui. In questa parte del sito, che ho sistemato un po’ come un libro antico, raccolgo alcuni esempi del mio lavoro come fotografa di matrimonio. I libri antichi sono sempre una grande fonte di ispirazione… specialmente i libri di poesia, non vi pare? Sapete, ne è passata di acqua sotto i ponti, da quando Baudelaire lanciò il suo anatema contro la fotografia come mezzo artistico.

Io adoro Baudelaire, ma in questo frangente credo avesse preso un enorme granchio. La fotografia è qualcosa che appartiene all’anima, all’immaginario. Attraverso di essa si può impressionare e ci si può esprimere. Si possono fissare i ricordi. Si può comunicare. Si può restare estasiati di fronte a quell’immagine inaspettata, meno scontata. Ma non servono molte parole: tutto ciò di cui abbiamo bisogno sono bellezza, atmosfera, emozioni e meraviglia, e il mio obiettivo è di trasferire tutto ciò nelle foto che scatto per le persone con cui ho la fortuna di lavorare. Credo nella gentilezza e nell’ottimo customer care.

Amo viaggiare e spesso ho la fortuna di lavorare in magnifiche località, in cui l’ispirazione fluisce libera: i laghi, Lago Maggiore e Lago di Como , nella zona a due passi dalla Svizzera, Varese , in cui vivo, le meravigliose località dell’entroterra, tra cui la Toscana e l’Umbria, il m are, con i suoi gioielli unici, tra cui Venezia , la Costiera Amalfitana e la Puglia , Roma , dove ho metà delle mie radici, la stupenda Sicilia… e ovviamente in ogni luogo in cui la vostra immaginazione e il vostro amore vi condurranno. Dunque, se pensate anche voi che Baudelaire avesse torto, sarei molto felice di sentirvi e di scoprire cos’altro abbiamo in comune.