Fotografo Matrimonio in Umbria

_0003_Layer-62

ĽUmbria è un vero e proprio cuore verde al centro della nostra penisola.
Una regione silenziosa e suggestiva, ricca di bellezze naturali, artistiche e gastronomiche.

Grazie alle sue campagne boscose, agli antichi borghi medievali e alla sua atmosfera unica, l’Umbria acquista ogni anno consensi sempre maggiori da parte di chi è alla ricerca della location giusta per il proprio matrimonio.
Assisi, Gubbio, Spoleto, Perugia e Orvieto sono solo alcune delle città umbre fra le più conosciute in tutto il mondo grazie alle loro architetture medievali rimaste intatte nei secoli e spesso custodi di tesori e opere d’arte di inestimabile bellezza.

/

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11

Perché sposarsi in Umbria

ĽUmbria è una terra che si mostra come un rifugio sicuro e accogliente. Quando il caldo in città diventa insostenibile qui troverete una brezza leggera e piccoli ruscelli dove immergere i piedi ed entrare in contatto con la natura più incontaminata.

Fra la fine di maggio e la metà di luglio camminando lungo i sentieri del Pian Grande e il Pian Perduto, su per i Monti Sibillini, è possibile assistere al fenomeno della fioritura, unico nel suo genere, con colori che vanno dal giallo ocra al rosso: uno spettacolo meraviglioso e incantevole che lascia stupito chiunque abbia la fortuna di ammirarlo.

La bellezza dei paesaggi è uno dei tesori umbri più preziosi.

Trasmettono serenità e pace. Fra queste colline morbide dai colori caldi si ha la possibilità di rilassarsi, rientrando naturalmente in contatto con il proprio io, lontano dalla frenesia della vita moderna, circondati da un senso di sublime e di meraviglia.

Così come i paesaggi anche le città destano una piacevole meraviglia agli occhi dei suoi visitatori. A Est di Perugia si trova Gubbio, che sorge alle falde del Monte Igino ed è la più antica città dell’Umbria.

Le sue testimonianze storiche e artistiche rendono questa città un vero e proprio capolavoro medievale, per non parlare delle sue tradizioni gastronomiche e folkloristiche rimaste praticamente intatte nel corso dei secoli al pari delle sue strutture architettoniche.

Passeggiando per suo centro storico è possibile incontrare tante botteghe artigianali dove acquistare prodotti legati alla lavorazione della ceramica, del cuoio, del ferro, dell’oro e del ricamo.

Il capoluogo di regione, Perugia, è una splendida città medievale con un ricco patrimonio artistico, come la

Fontana Maggiore in Piazza IV novembre costruita da Nicola e Giovanni Pisano fra il 1275 e il 1278. Sempre sulla piazza si affacciano la splendida Cattedrale di San Lorenzo e l’imponente Palazzo dei Priori, sede della Galleria Nazionale Umbra.

Perugia è anche conosciuta come la città del cioccolato ed è qui infatti che tutti gli anni si tiene il Festival Eurochocolate, un evento molto atteso dagli estimatori della cioccolata.

Il famoso “bacio perugina”, da sempre visto come simbolo degli innamorati, è un cioccolatino ormai conosciuto e diffuso praticamente in tutto il mondo.

Quando si parla di Umbria non si può non menzionare Assisi, uno dei borghi più famosi dell’Italia e patrimonio dell’UNESCO.

Assisi è anche la città di San Francesco ed è a lui che è dedicata la splendida Basilica che dal monte Subasio domina l’intera vallata, un monumento di grande valore artistico che porta le firme di pittori come Cimabue, Giotto e Lorenzetti, per dirne solo alcuni.

Appena fuori dalle mura della città è possibile inoltre ammirare la Rocca Maggiore ricostruita nel 1367 dal Cardinale Albornoz su una precedente struttura (1174) di un antico castello feudale.

L’Umbria è una terra mistica e sublime. I suoi paesaggi fiabeschi, le abbazie, i castelli arroccati sulle colline e naturalmente i borghi medievali, sono tra gli scenari ideali per un matrimonio o un evento infuso di atmosfere di meraviglia e di magia.

Potreste scegliere una cerimonia più solenne, nel chiostro di una magnifica abbazia antica.

Oppure radunare i vostri ospiti in un borgo umbro, e celebrare il vostro evento circondati dalle atmosfere delle antiche tradizioni delle tenute rurali italiane, fatte di sobria eleganza, ottimo cibo e vino delizioso, e luce calda del tramonto sulle colline, tra gli alberi di ulivo.

Anche i castelli possono essere un’ottima scelta, per chi desiderasse un feeling un pochino più solenne e volesse immergersi totalmente in queste atmosfere antiche, che qui sono straordinariamente ben preservate.

Scegliere l’Umbria come location per il proprio matrimonio probabilmente vuol dire avere come fil rouge dell’evento un sapore antico di intimità e serenità, di ariosità, magia e pace, come nei campi che si estendono a perdita d’occhio, abbracciando le mura dei castelli e le rovine tutto intorno.

Orvieto è un’altro di quei luoghi pieni di magia e meraviglia, in cui antiche leggende vengono sussurrate e lo sguardo si perde in paesaggi infiniti.

Arroccata su un’alta rupe di tufo, nel bel mezzo dell’Appennino, Orvieto è un borgo di rara bellezza e di origini antichissime.

Non stupisce scoprire che sia diventata meta d’elezione per alcuni tra i nomi più importanti dell’industria cinematografica internazionale, tra cui Scorsese, uno dei miei registi preferiti.

Nella zona di Orvieto, l’Hotel La Badia è una delle venue più caratteristiche.

Immersa nella campagna Umbra, è uno degli hotel più antichi d’Italia.

Risale infatti al 1100 ed è stata sottoposta negli anni ‘60 ad un attento restauro che ne ha preservato le caratteristiche architettoniche uniche.

Un matrimonio o un evento alla Badia è come immergersi in un tempo remoto, attraverso i suoi antichi giardini e le preziose opere d’arte e gli affreschi e i mosaici custoditi nella chiesa romanica, in cui è possibile celebrare la cerimonia con rito cattolico.

/

1
2
3
4
5
6

Il servizio fotografico in Umbria

Così come per la Toscana, le Marche, l’Abruzzo, il Lazio, Matera, il Monferrato e tutta la campagna Italiana, anche l’Umbria si presta molto a matrimoni ed eventi intimi, dal sapore elegante e, volendo, lievemente country chic.

La cerimonia all’aperto, con lo sfondo dei rilievi dell’Appennino, una passeggiata tra gli ulivi al tramonto, e il banchetto all’aperto, gli ospiti riuniti in una lunga e allegra tavolata, a degustare le delizie locali…

…e i cipressi sempreverdi che, come ormai avrete letto spesso nel sito, sono per me tra gli elementi maggiormente infondono poesia allo scenario e che mi riportano subito alla mente miei artisti preferiti.

L’Umbria che conosco è più selvaggia, rispetto ad altri luoghi simili.

C’è un’atmosfera assolutamente romantica e poetica, un po’ struggente e placida allo stesso tempo, e gli echi di epoche passate risuonano ovunque.

Personalmente, non posso che adorare questo mood così peculiare, così magico, ed è sempre un’ispirazione per me cercare di trasferire queste atmosfere nelle fotografie per i miei clienti, quando mi trovo a lavorare in questa regione che è sicuramente un po’ il cuore della penisola.